Semplificazione della procedura per ottenere la cittadinanza Russa

Aggiornato il: lug 4



Il 24 aprile 2020, il Presidente della Federazione Russa ha firmato la legge federale n. 134-FЗ sulla semplificazione della procedura di ammissione alla cittadinanza russa, in base alla quale alcuni cittadini stranieri saranno in grado di ottenere la cittadinanza russa con una procedura semplificata.


La principale innovazione è costituita dal fatto che i cittadini stranieri non dovranno più rinunciare alla cittadinanza originaria per ottenere la cittadinanza russa.


Inoltre, in conformità con la nuova legge, è stato annullato l'obbligo di risiedere nella Federazione Russa per almeno 3 anni e di certificare l'esistenza di una fonte di reddito legittima per le seguenti categorie:

• Cittadini stranieri sposati con cittadini della Federazione Russa, che vivono in Russia ed hanno figli nati dal matrimonio.

• Cittadini stranieri, nati da un genitore titolare di cittadinanza russa e che risiede nella Federazione Russa.

• Apolidi adulti che avevano la cittadinanza dell'URSS e risiedevano nei territori delle ex repubbliche sovietiche, ma che non ne avevano successivamente ricevuto la cittadinanza.


Inoltre, in conformità con la nuova legge, per i laureati - cittadini stranieri che hanno ricevuto un'istruzione professionale in istituzioni educative o scientifiche della Russia, il requisito relativo alla durata minima del rapporto di lavoro nella Federazione Russa sarà ridotto da 3 anni ad 1 anno.


La legge entrerà in vigore dopo 90 giorni dalla data della firma, cioè nel luglio 2020.

#vendereinrussia #businessinrussia #exportinrussia #russia #mercatorusso #ecommercerussia #exportareamanager #exportmanagerrussia #exportareamanagerrussia

0 visualizzazioni